RIEDUCAZIONE POSTURALE

La R.P.G. (rieducazione posturale globale) è un approccio totale, che porta il paziente in un percorso volto al cambiamento posturale e gestuale.

L’R.P.G. è un metodo essenzialmente attivo in cui la rieducazione del paziente consiste nel riportare in uno stato di equilibrio le tensioni miofasciali che possono essere responsabili del sovraccarico articolare, muovendo l’allungamento di tessuti muscolari contratti o retratti all’interno di differenti catene muscolari statiche.

Queste posture di allungamento, progressivamente più globali, mirano a risalire alle conseguenze e alle cause della lesione, ricercando una buona funzionalità e regolando i problemi morfologici.

La rieducazione posturale si applica nelle irregolarità strutturali:
– patologie sportive
– scoliosi
– ipercifosi
– iperlordosi
– piedi piatti o cavi
– ginocchia vare o valghe
– deficit respiratori
– disfunzioni articolari

4 + 5 =